Esiste qualcosa di più importante del benessere psico-fisico per ognuno di noi? Stare bene con se stessi è il primo passo per condurre una vita meravigliosa: è fondamentale supportare in ogni istante il proprio corpo, garantendogli tutti i nutrienti di cui necessita.

Un ruolo fondamentale lo gioca il magnesio, tra i minerali più importanti per l’essere umano, in quanto partecipa attivamente a tantissime reazione cellulari: basti pensare che è il cofattore di più di 300 enzimi, più che mai essenziale durante l’attività sportiva per la sua rilevanza in ambito energetico.

Per questo, abbiamo deciso di realizzare questo approfondimento sulla relazione che intercorre tra il magnesio e lo sport.

 

Magnesio e Sport: scopri i benefici che assicura questo fantastico nutriente

 

Come anticipato, il magnesio è davvero fondamentale per le persone che praticano attività sportiva per tantissimi motivi che andremo ad analizzare insieme. Partendo dal miglioramento delle performance al metabolismo energetico, affrontando in seguito cosa accade quando si verificano episodi di carenza di magnesio.

 

Magnesio e performance sportiva: qual è la correlazione?

 

Runner intento ad allacciarsi le scarpe sulla pista di atletica

Per affrontare al meglio questo argomento, prenderemo come riferimento lo studio pubblicato sul National Center for Biotechnology Information “Can Magnesium Enhance Exercise Performance? ossia “Il magnesio può migliorare le prestazioni durante l’esercizio?”.

Come si legge sull’articolo preso in esame, molteplici ricerche che hanno valutato l’associazione tra lo stato/integrazione del magnesio e la prestazione sportiva hanno scoperto che il bisogno di magnesio incrementava con l’aumento dell’attività fisica degli individui.

Dagli studi effettuati sull’uomo è indicato che “l’integrazione di magnesio può migliorare i parametri di prestazione negli esercizi sia aerobici che anaerobici. Tuttavia, sono necessari studi futuri più rigorosi, in particolare studi di intervento su larga scala negli esseri umani, per stabilire la relazione causale”.

Oltre a quanto sopra analizzato, ulteriori ricerche hanno evidenziato come il magnesio durante l’attività sportiva aumenti la resistenza allo sforzo. Ora approfondiamo il ruolo del magnesio per il metabolismo energetico.

 

Magnesio e metabolismo energetico: un vero e proprio caricatore di pura energia

 

Runner esausto dopo la corsa

Il magnesio è tra i principali produttori di energia, fondamentale per il metabolismo energetico in quanto

  1. Gli enzimi coinvolti nel metabolismo del glucosio hanno bisogno del magnesio per poter essere attivati. 
  2. Contribuisce all’attivazione di enzimi fondamentali come l’ATpasi, necessari al fine di produrre ATP (Adenosina Trifosfato). Questa molecola è essenziale nei processi di contrazione muscolare; 
  3. Riduce l’accumulo di acido lattico e la percezione di fatica durante l’esercizio fisico;
  4. Interviene nella trasformazione delle riserve di carboidrati e lipidi in pura energia per il muscolo; 
  5. E’ essenziale per l’attivazione degli aminoacidi.

 

Carenza di Magnesio e attività sportiva: ecco cosa devi sapere

 

Nuotatrice intenta a percorrere una vasca in stile liberoTra le domande che maggiormente ci vengono poste dai nostri lettori abbiamo la seguente: “La pratica sportiva può causare carenza di magnesio nel nostro organismo?”. Molteplici studi, analisi e ricerche hanno evidenziato come durante l’attività sportiva, il processo di trasformazione delle riserve energetiche in energia utilizzabile dal nostro corpo necessita più che mai di magnesio.

Cosa significa? Che gli sportivi consumano più velocemente le scorte di magnesio. A tutto questo, va aggiunta l’influenza di un fattore molto importante: in presenza di temperatura molto alta o molto bassa o tanto umida, la termogenesi corporea spinge il corpo a sudare di più e quindi espellere maggiori quantità di sali minerali (tra cui il magnesio).

Come ci si accorge di una carenza di magnesio? I primi sintomi si hanno proprio a livello muscolare, crampi e contratture dapprima impercettibili che man mano aumentano di intensità diventano poco piacevoli. E non solo: ci si sente più affaticati, più irritati e il recupero diventa sempre meno semplice. 

Pertanto, è necessario sopperire alla mancanza di tale minerale, più che mai durante le fasi di attività sportiva, in quanto un suo deficit influenza negativamente le prestazioni, la resistenza e il recupero. 

 

Ecco perché integrare il Cloruro di Magnesio 

 

Nuotatore esulta per la vittoriaPer i motivi sopra citati, è fondamentale integrare correttamente la giusta dose di magnesio nel nostro organismo. Come? Rispettando il fabbisogno quotidiano e le proprie abitudini comportamentali. Infatti, come abbiamo più volte sottolineato, maggiore è l’intensità della vita che si conduce, maggiore sarà il bisogno che abbiamo di tale prezioso nutriente.

Grazie all’apporto di Magnesio Marino, integratore di puro cloruro di magnesio, garantirai al tuo corpo tutto il supporto di cui hai bisogno. Contattaci per avere maggiori informazioni: saremo felici di soddisfare tutte le tue curiosità su questo approfondimento e su tanti altri ancora. 

Si consiglia sempre il parere del proprio medico

 

Fonti

  1. Yijia Zhang ,  Pengcheng Xun ,  Ru Wang , Lijuan Mao , 2, 3, * e Ka He 1, Can Magnesium Enhance Exercise Performance, Nbci
0
Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commentox
()
x

Grazie per esserti iscritto!