Cosa ci ha insegnato il Coronavirus: tutto quello che non dobbiamo dimenticare

A volte siamo vittime di eventi che non sappiamo affrontare. Il Covid ce l’ha insegnato: in maniera forte e cruenta, la pandemia ha totalmente sconvolto le nostre abitudini quotidiane, mettendo a dura prova il nostro equilibrio psico-fisico.

Da un giorno all’altro, le nostre certezze sono svanite, ci siamo trovati impreparati dinanzi tale avversità. I pezzi del puzzle si sono scomposti e abbiamo dovuto trovare la giusta collocazione per adattarci alle nuove normative.

Una cosa però l’abbiamo capita: non bisogna trascurare la propria saluteAvere un organismo sano ed uno stile di vita adeguatoaiuterà a contrastare i continui attacchi da parte di agenti patogeni e potrà concorrere nella formazione di una vera e propria barriera protettiva (S.I.) che potrebbe davvero salvarci la vita.

Proprio per questo non dobbiamo dimenticare ciò che abbiamo vissuto, ma trarre da questa esperienza i giusti insegnamenti.

 

Le lezioni che abbiamo imparato dal Covid-19

 

Non c’è nulla di più educativo delle avversità: mostrano all’essere umano le proprie debolezze. Ed è da queste che bisogna ripartire per affrontare la prossima sfida nel migliore dei modi.

 

1)   Curare la propria alimentazione

 

Ragazza che riprende una sana alimentazione post covid19Siamo ciò che mangiamo (l. Feverbach). Da sempre l’alimentazione è la nostra prima fonte di benessere. Ammettiamolo, in questo periodo di quarantena forzata, è stato difficile mantenere le buone abitudini alimentari. Costretti tra le mura domestiche, ci siamo reinventati pizzaioli, pasticcieri e chi più ne ha più ne metta!

Ora però è il momento di prendere in mano le redini e combattere i chili di troppo ma soprattutto gli eccessi di zuccheri semplici che concorrono all’indebolimento del Sistema Immunitario (1). Ciò sarà fondamentale per mantenerci in forma e avere l’energia necessaria per ritornare a pieno regime!

Un’alimentazione salutare e sana non può non comprendere il consumo di:

  • frutta fresca e secca (importantissima per la vitamina C);
  • ortaggi, verdure e legumi (gli alleati perfetti per combattere le infezioni e ridurre la presenza di radicali liberi);
  • pesce (indispensabile per l’apporto di omega 3);
  • tanti altri alimenti (yogurt, spezie, aromi, cereali etc) che garantiranno all’organismo il sostegno necessario per rafforzare le tue difese immunitarie.

Ovviamente, ora che si tornerà alla normalità, sarà difficile avere il tempo di integrare, in maniera bilanciata, tutti questi alimenti nella propria dieta. Per risolvere tale problematica, legata alla mancanza di tempo, sono stati ideati e studiati integratori alimentari adatti a  sopperire ad eventuali carenze nutrizionali e assicurare a se stessi e ai propri cari l’apporto di tutti i nutrienti necessari per proteggere e tutelare il proprio organismo. Tra questi, ritroviamo Klamavith Junior (per i bambini) e Viral Defend (per gli adulti): la loro assunzione rafforzerà le difese immunitarie, tenendoci al riparo da eventuali malanni.

 

2)   Rafforzare le proprie difese immunitarie

 

Ragazzo con spada e scudo che si difende dai virusAvere un sistema immunitario forte e perfettamente funzionante è una priorità per tutti noi. Per questo, è fondamentale rafforzarlo adottando uno stile di vita salutare. In fondo, basta veramente poco per proteggere il nostro organismo:

  • seguire un’alimentazione corretta, completa di tutti i nutrienti necessari per garantirci una barriera di protezione da eventuali attacchi virali;
  • evitare abitudini malsane, tra cui il fumo, l’alcool e il consumo di alimenti dannosi al metabolismo;
  • fare attività fisica. Da sempre lo sport è il più grande alleato del sistema immunitario: rafforza il nostro organismo e ci aiuta a trovare il perfetto equilibrio. Ora che le palestre e i parchi riapriranno non avremo più scusanti e potremo prenderci cura di noi stessi, dedicando un paio di ore al giorno nel ritrovare la perfetta forma;
  • limitare ogni fonte di stress e di ansia, nemici delle difese immunitarie, calamite di malessere ed emozioni negative;
  • non trascurare il sonno. Dormire il giusto numero di ore ci aiuterà a ritrovare tutte le energie di cui abbiamo bisogno per affrontare la giornata nel migliore dei modi.

 

3)   Ritrovare il proprio equilibrio psico-fisico

 

Ragazza medita per ritrovare benessere psicofisicoAbbiamo vissuto e stiamo tuttora vivendo momenti di forte tensione emotiva. L’ansia, la paura e il terrore che il virus potesse attaccare il nostro nucleo familiare hanno seriamente messo in discussione la stabilità emotiva di ognuno di noi. E tuttora abbiamo ripercussioni sulla quotidianità.

Abbiamo bisogno di ritrovare uno stato di equilibrio attraverso un percorso interiore volto al benessere mentale e al pieno recupero delle forze. Non preoccuparti se da solo pensi di non farcela! Proprio per questo, vengono studiati da Natural Beauty gli integratori più adatti a riequilibrare il proprio benessere psico-fisico, tra cui il Magnesio Marino (2), conosciuto come il minerale antistress. Un vero e proprio toccasana che svolgerà sin dalla prima assunzione un’azione antidepressiva e calmante sul sistema nervoso.

Grazie alle sue proprietà, apporterà notevoli benefici sia alla mente che al corpo, liberandoci da tutte le emozioni negative. Oggi più che mai è necessario trarre insegnamento dall’esperienza che abbiamo vissuto e ricordare che tutto dipende da noi, dalle nostre decisioni e dalle nostre abitudini quotidiane.

 

Rif.(1) Couzy, F., et al. “Nutritional Implications of the Interaction Minerals,” Progressive Food and Nutrition Science 17; 1933:65-87
Kozlovsky, A., et al. Effects of Diets High in Simple Sugars on Urinary Chromium Losses. Metabolism. June 1986; 35:515_518
Fields, M., et al. Effect of Copper Deficiency on Metabolism and Mortality in Rats Fed Sucrose or Starch Diets, Journal of Clinical Nutrition. 1983;113:1335_1345
Lemann, J. Evidence that Glucose Ingestion Inhibits Net Renal Tubular Reabsorption of Calcium and Magnesium. Journal of Clinical Nutrition. 1976 ;70:236_245

Rif(2) Role of magnesium supplementation in the treatment of depression: A randomized clinical trial. Emily K. Tarleton, Benjamin Littenberg, Charles D. MacLean, Amanda G. Kennedy, Christopher Daley. Published: June 27, 2017

Acquista la tua confezione di Magnesio Marino!
Magnesio Marino®

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.