Il magnesio è il minerale essenziale per il nostro organismo: grazie alla sua assunzione quotidiana, garantiamo al corpo il sostegno e il supporto di cui ha bisogno. Basti semplicemente pensare che partecipa attivamente ad oltre 300 reazioni enzimatiche: i benefici che garantisce sono immensi.

Oltre a ripristinare l’equilibrio psico-fisico, viene impiegato anche in cosmesi per il trattamento e la bellezza della pelle e dei capelli. Oggi soffermeremo la nostra attenzione proprio su quest’ultimi, fornendoti una serie di consigli e suggerimenti su come preservare la salute dei tuoi capelli e donargli la bellezza che meritano. 

 

Magnesio e Capelli: tutto ciò che devi sapere

 

Grazie alle proprietà benefiche contenute all’interno di tale nutriente miracoloso, il magnesio favorisce lo sviluppo di enzimi che intervengono sia nella ricrescita dei capelli che nella produzione di melanina. 

 

Capelli bianchi e Magnesio

 

Signora di mezza età con una splendida chioma bianca che sorrideLe domande che spesso ci poniamo è: perché compaiono i capelli bianchi? A che età soprattutto? Esiste una predisposizione genetica? 


Per capirne il processo, è necessario sottolineare come i capelli siano composti principalmente da due elementi: 

  • la cheratina, proteina costituita da vitamine, aminoacidi ed oligoelementi, prodotta nel follicolo pilifero (bulbo presente nel cuoio capelluto);
  • la melanina, dal greco melanos che sta per nero, che produce il colore nei capelli.


Quando i melanociti muoiono o perdono la loro vitalità, i granuli di melanina lasciano il posto a delle vere e proprie bolle costituite d’aria ed è per questo che il capello cresce bianco.

Man mano che l’età avanza, il colore vira verso il grigio e il bianco proprio per la progressiva depigmentazione delle radici del cuoio capelluto: ovviamente tale processo varia da individuo ad individuo. 

Vi sono predisposizioni genetiche, vi sono condizioni ambientali e di salute che possono confluire, insomma una serie di variabili non semplici da individuare. Anche lo stress gioca il suo ruolo, in quanto può causare un veloce incanutimento (perdita del colore originario).

 

Come preparare lo spray al Cloruro di Magnesio

 

Ragazza usa uno spray a base di cloruro di magnesioIl magnesio si rivela un ottimo alleato, perché stimola la produzione di enzimi e di melanina. Erano gli anni Quaranta quando il noto studioso Delbet sottolineava come il cloruro di magnesio favorisse il ritorno del colore originale. Da lì, sempre più ricerche hanno evidenziato questa correlazione. 

Per questo vogliamo svelarti un grande segreto per il tuo benessere: come utilizzare lo spray al cloruro di magnesio per tutelare i tuoi capelli.

La soluzione è costituita da due elementi:

  • 3 bustine di Magnesio Marino, pari a 9 grammi;
  • un litro d’acqua.  

Una volta effettuata questa preparazione, basta prendere un contenitore spray e porre all’interno la soluzione.

La mattina, appena sveglio/a, spruzza il contenuto su tutta la capigliatura, friziona energicamente, lascia passare 15 minuti e asciuga il tutto. Dalle prime applicazioni noterai gli immensi risultati!

 

Caduta di capelli e Magnesio

 

Uomo guarda allo specchio la stempiatura dei capelliCon l’arrivo del freddo e con la minore esposizione ai raggi solari, viene accelerato il ricambio fisiologico dei capelli. Sulla perdita degli stessi, influiscono molteplici variabili tra cui fattori genetici e ambientali, problemi di salute sia fisici che emotivi.

Quando si tratta di predisposizione genetica, rallentare la caduta dei capelli è meno facile rispetto a situazioni di indebolimento e malnutrimento, in cui le calvizie non sono altro che la testimonianza, il segnale che il nostro corpo ci manda per comunicarci che c’è qualcosa che non va.

Proprio in questi casi, è necessario rinforzare il bulbo per facilitare la crescita di un capello sano e robusto. E l’aiuto viene dagli integratori di magnesio, in particolare il cloruro, che grazie alla sua azione antiossidante e nutritiva, stimola il microcircolo.

Il magnesio, in quanto antagonista del calcio, regolarizza la sua distribuzione all’interno del nostro organismo, con lo scopo di impedire che quest’ultimo si depositi sul cuoio capelluto, causando appunto un’ostruzione dei follicoli (il cui effetto collaterale sarebbe appunto la calvizia). Ulteriore effetto benefico del magnesio è la sintesi delle proteine: più ne vengono prodotte, più i nostri capelli sono forti!

 

Come preparare lo shampoo e il balsamo al Magnesio Marino

 

Donna che fa lo sciampo a base di cloruro di magnesioSe vuoi far diventare i tuoi capelli più forti e robusti, se vuoi donare al cuoio capelluto il supporto di cui necessita (in determinati periodi più che mai), ecco per te due consigli di bellezza che potrai adottare sin da subito.

Partiamo dalla preparazione dello shampoo: proprio come per lo spray, gli ingredienti sono 3 bustine di Magnesio Marino, ognuna di 3 grammi, e un litro d’acqua. Basterà svuotare metà del contenuto di una confezione di shampoo neutro e unire la soluzione dapprima preparata. Agitare bene il tutto, applicarlo correttamente su tutto il cuoio capelluto (dalle radici alle punte), lasciare agire qualche minuto e sciacquare abbondantemente.

Per quanto riguarda il balsamo, invece, il procedimento è il seguente: 

  1. sciogliere a bagnomaria del burro di karitè e del cacao; 
  2. aggiungere in un secondo momento 3 bustine di Magnesio Marino;
  3. amalgamare bene il tutto.

Una volta pronta la soluzione, dopo aver effettuato lo shampoo, basterà applicarla, lasciarla agire per 15-20 minuti e sciacquare abbondantemente.

Pochi passaggi e il successo sarà garantito!

0
Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commentox
()
x

Grazie per esserti iscritto!