Skip to main content
Dimagrire con il Magnesio Marino e Potassio

Con il Potassio dimagrisci subito!

Conosci i vantaggi di una dieta povera di sodio e ricca di potassio? Eccone alcuni:

perdi peso, contrasti la ritenzione idrica e la cellulite, ostacoli le malattie più gravi a carico di cuore, ossa e reni.

La dieta degli italiani è troppo salata: in media consumiamo ogni giorno più del doppio di sale rispetto alla dose consigliata dalle autorità sanitarie, che è pari a 5 g. Quindi ridurre l’uso di questo ingrediente, o meglio, del sodio che contiene, è il primo passo fondamentale per mantenersi in linea e in salute. Il problema non è solo il sale aggiunto, cioè quello che mettiamo sui piatti, durante la loro preparazione o dopo, per migliorarne il sapore. La vera insidia è il sodio “nascosto” negli alimenti, perché lo assumiamo senza esserne consapevoli: ce ne sono quantità più o meno importanti, ad esempio, nei cibi preparati industrialmente, nelle salse, negli insaccati, persino nei dolci.

Dimagrire a volte significa soprattutto eliminare l’eccesso di liquidi trattenuti. In questo caso, prova ad assumere i cibi ricchi di potassio. Questa è, infatti, la prima regola anti-ritenzione: il potassio è il minerale super drenante che libera i tessuti dai liquidi in eccesso. In particolare, il potassio è l’antagonista del sodio, il nemico numero uno di chi soffre di ristagni. Questi due sali hanno davvero funzioni opposte: il sodio richiama acqua, il potassio la smaltisce. Dove c’è l’uno, l’altro scarseggia. Nell’organismo, la maggior parte del potassio si trova all’interno delle cellule, mentre il sodio è presente nei liquidi extracellulari, quelli che aumentano in caso di ritenzione.

Favorisce la ritenzione idrica perché ti depura

È soprattutto il potere depurativo del potassio che aiuta a perdere peso e a contrastare la ritenzione idrica. Essa è maggiore nelle zone predisposte all’accumulo di grasso, come addome, cosce e glutei. Inoltre, ritenzione idrica e sovrappeso vanno spesso insieme, anche perché quest’ultimo aumenta la ritenzione, come in un circolo vizioso: più liquidi stagnanti, più infiammazione, più grasso che rende faticoso eliminare i liquidi e così via. Il potassio aiuta a contrastare tutto questo.

Carenza di potassio: campanelli di allarme

Il potassio è il minerale giusto per te se:

il tuo peso oscilla da un giorno all’altro: è colpa dei liquidi in eccesso:
ti svegli con le palpebre gonfie: è un chiaro segnale che il drenaggio del tuo organismo non funziona al meglio;
– se schiacci con un dito all’altezza della tibia resta un segno bianco: è indizio della presenza di un edema.

Favorisce la diuresi e controlla il peso

Il potassio elimina i liquidi in eccesso. Ma come? Questo minerale agisce soprattutto stimolando i reni e favorendo l’eliminazione delle tossine e dei liquidi attraverso le urine. È sempre stimolando la diuresi che il potassio ti libera dal sodio, con effetti benefici non soltanto sulla ritenzione idrica, ma anche sulla pressione sanguigna e sulla circolazione più in generale. Una quota di potassio viene eliminata anche attraverso la sudorazione: è per questo che in estate o quando le temperature salgono ne serve di più.

Aumenta il consumo del minerale anti-ristagni

Purtroppo non basta ridurre l’introduzione sodio all’interno del nostro organismo, è altrettanto importante aumentare il consumo di alimenti ricchi di potassio (come legumi secchi, noci, nocciole, mandorle, pinoli, pomodoro, farina di soia, cioccolato fondente, cereali integrali, uva). È questo infatti il minerale drenante che “ripara” tutti i danni dell’eccesso di sodio.

Un altro minerale importante del il controllo del peso è il cloruro di magnesio. Esso può essere utile per regolare i livelli di zucchero nel sangue e l’insulina e a ridurre la ritenzione idrica nelle persone obese o in sovrappeso.

“Uno studio del 2013 ha scoperto che aumentare la quantità di magnesio aiuta a migliorare il controllo dell’insulina e dei livelli di glucosio nel sangue. Questo stesso studio mostra anche come il magnesio aiuta a diminuire la ritenzione idrica”, afferma il dottor Sherry Ross, ginecologo ed esperto di salute della donna presso il Providence Saint John Health Center a Santa Monica, in California.

Il problema è che, come evidenzia l’Organizzazione mondiale della sanità, la nostra dieta “tipo” non apporta la giusta quantità di magnesio e potassio utili al benessere dell’organismo.

Ecco perché è fondamentale integrare questi due preziosi minerali se di vuole ottenere degli ottimi e rapidi risultati sia per il dimagrimento ma soprattutto per vivere in salute.

 

Dimagrire con il Potassio

www.naturalbeautystore.it